Seguimi Su

Instagram Feed

Abano Terme. Due giorni di pace e relax

Destinazione Abano Terme ! Due giorni all’insegna del relax e del silenzio all’ Abano Grand Hotel cinque stelle lusso, un soggiorno da sogno.

Abano Terme è un comune italiano di 20 164 abitanti della provincia di Padova in Veneto. Piccola curiosità, è il primo dei comuni italiani in ordine alfabetico ed i suoi abitanti vengono chiamati aponensi. È il principale centro delle Terme Euganee. Sorge in una zona vulcanica spenta, nell’area metropolitana di Padova. I benefici terapeutici che si ricavano dalle acque termali, uniti all’organizzatissima struttura alberghiera che offre ospitalità a più di 250 000 turisti ogni anno, fanno di Abano Terme una delle località fango-terapeutiche, e termali in genere, più importanti del mondo.

Abano Grand Hotel 5 stelle L

Una collezione di esclusivi GB Thermae Hotels nel cuore di Abano, la più grande area termale d’Europa, con le sue rinomate sorgenti d’acqua salso-bromo-iodica pura, che sgorgano direttamente negli impianti delle strutture. Lussuose SPA, rigeneranti piscine termali estese anche all’esterno, la fangoterapia, attimi di profondo benessere per la salute del corpo e della mente.
Il vasto, silenzioso e imponente parco dell’albergo domina l’intera struttira, ampi spazi verdi ricchi di silenziosi angoli dove rilassarsi e passeggiare in totale armonia con la natura.

 

abano terme

@eglegraziani

 

Link utili

Se avete intenzione di regalarvi qualche giorno di relax durante le vacanze Pasquali potete trovare le offerte “Pasqua & Benessere” e scegliere quella più adatta alle vostre esigenze. Durante questi giorni trascorsi ad Abano ci siamo rilassati, abbiamo goduto dei benefici delle acque termali, praticato sport e mangiato sano. Vi consiglio vivamente di provare i trattamenti ai fanghi.

Non è mancato il divertimento durante il pomeriggio con una sessione di acqua gym e la piccola Zpe alle prese con le coreografie dell’insegnante 🙂

Avete già visto il blog interamente nuovo, vi piace ?!

Instagram @eglegraziani
Egle

No Comments

Post A Comment