Seguimi Su

Instagram Feed

Stivali Camperos. Eleganti e super cult

Gli stivali camperos saranno fra i protagonisti dell’estate 2018, indossati con gonne, abiti e pantaloni sono la reinterpretazione in chiave moderna di un grande classico.

Hanno fatto capolino durante l’autunno inverno e adesso diventano il must-have di stagione in questa primavera estate super colorata, fiorita e sempre un po bizzarra per quanto riguarda la moda. Vi piacciono gli stivali camperos ?! Personalmente credo di non averne mai posseduti un paio, fino a ieri :), adesso li ho acquistati (potete vederli sul mio profilo 21 buttons @egle.g oppure su instragram) e per il momento indossati con un mini abito nero in pizzo.

Stivali Camperos
Per chi di voi non ama i tacchi vertiginosi sono la valida alternativa al solito stivaletto. Il lasciapassare per entrare nella parte della vera cowgirl ?! Gli stivali texani ovviamente ! Li abbiamo visti sfilare sulle passerelle in tutte le varianti possibili ed immaginabili e proprio per questo da qualche parte esiste il modello che più si abbina al vostro stile. I leggendari modelli camperos sono tornati definitivamente di moda e saranno pronti a conquistare persino le più scettiche. Sono tutti rigorosamente a punta e con tacco a cono, alti fino al ginocchio, arrivano a metà polpaccio o poco sopra le caviglie, classici nel nero e marrone o super colorati.

Stivali Camperos eleganti e super cult
Stivali camperos, i texani calcheranno la scena rivisitati in chiave urban. Si indossano con leggerezza e interpretazione “gipsy” abbinati a maxi dress, gonne con gioielli e borse dal mood vinatage. Ma anche “on the road” con un paio di jeans e giacca di pelle. Particolarmente adatti ad essere abbinati con frange, pelle e denim, sono favolosi anche in contrasto con materiali più preziosi, come seta, pizzo e paillette, per un look decisamente sofisticato.

 

stivali camperos

@pinterest

 

stivali camperos

@pinterest

 

Avete già visto il blog interamente nuovo, fatemi sapere se vi piace ?!

Instagram @eglegraziani
Egle

No Comments

Post A Comment