VIAGGI: Come Organizzare la Maratona di New York

New York Marathon
Inizio con il dirvi, che sicuramente sarà una delle esperienze più emozionanti della vostra vita. Il calore del pubblico, incessante dal primo metro fino all’ultimo..i quartieri  uno diverso dall’altro..godetevi ogni centimetro della vostra gara. 
La New York Marathon, è una gara a numero chiuso, dobbiamo quindi capire come fare a correrla..
Ci sono due strade per poter partecipare alla maratona:
1) La lotteria che si svolge nel mese di febbraio mette in palio pettorali ad un prezzo molto interessante circa 330$, ma solo la fortuna vi può aiutare( per partecipare basta iscriversi al sito ufficiale della maratona e seguire le istruzioni).
2) tramite tour operator che vendono il pettorale collegato ad un servizio turistico.
Analizziamo subito il secondo punto.. ora, non tutti hanno la possibilità e la voglia di spendere migliaia di euro per poter partecipare alla gara.
Vi elenco i consigli che io ho adottato per poter risparmiare( e non poco ) per la mia maratona di New York.
Le agenzie italiane  autorizzate a vendere il pettorale della maratona sono poche solo 7 e lo possono fare solo includendo servizi turistici, quindi facendo un pacchetto volo+ hotel oppure solo Hotel.
Il primo caso è di ben lunga superiore al prezzo che potreste pagare comprando hotel+ volo su un comune sito internet…( provare per credere) in alcuni casi se siete in due persone risparmiate circa la metà del prezzo totale.
L’agenzia è vero, ti offre un piccolo cadeaux ( borsa o maglietta.. assistenza sul posto.. cioè vi dicono dove partire e a che ora prendere l’autobus consigli su come correrla).
Ricordatevi che la maratona e la città di New York sono organizzatissime per il trasporto pubblico, ed è semplicissimo arrivare al campo di partenza senza spendere un euro. Dopo vi parlerò meglio di come arrivare alla partenza della maratona.
La Soluzione che vi consiglio è quella di acquistare il volo dal tour operator così vi potrà vendere anche il pettorale. E l’hotel lo potete prenotare direttamente su siti internet
(questa soluzione è vantaggiosa se siete in due ).
Per le famiglie consiglio di acquistare sia i voli che L’  hotel in solitaria, ad eccezione del   volo del maratoneta, che dovrai acquistalo tramite tour operator italiano per ottenere il pettorale per la maratona.
Una volta organizzato il viaggio, non vi resta che capire come raggiungere la partenza della maratona.
Ricordatevi che la partenza è circa a 40 minuti di autobus da Manhattan.
Per raggiungere il campo avete due possibilità
– acquistare dal tour operator il transfer al costo circa di 30€
Questo però vi costringerà a partire molto presto dall’ hotel circa alle 5:30 la mattina, qualsiasi sia la vostra onda (wave) di partenza..l’ultima è alle ore 11,quindi rischiare veramente di stare tante ore parcheggiati in un parco all’aperto (Staten Island) ..con il rischio del meteo, ed una non facile gestione dell’alimentazione prima della gara.
– la soluzione che mette a disposizione l’organizzazione della corsa.
Dovete semplicemente arrivare a battery park e prendere il battello per Staten Island
(battello gratuito). Una volta arrivati, salite sul pullman della NY Marathon (gratuito), che vi porterà sotto al ponte da Verrazzano, proprio dove parte la maratona.
Ultima chicca..Emirates tra gennaio e febbraio vende sempre voli per New York da Milano a cifre molto basse circa 345€ (queste tariffe finiscono in fretta).
Ciao a tutti
Gabriele 

 

2 Replies to “VIAGGI: Come Organizzare la Maratona di New York”

  1. Per prendere parte ad un evento come la Maratona di NY richiede una grande preparazione, non solo fisica… Grazie per le dritte, Gabriele (o Egle?)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *