Seguimi Su

Instagram Feed

VELOCE COME IL VENTO dal 7 aprile al cinema

Giovedì 7 aprile al cinema
Veloce come il Vento
Domenico Procacci e Rai Cinema presentano il nuovo film di Matteo Rovere con Stefano Accorsi e Matilda de Angelis della casa di produzione 01 Distribuiton.

Il rapporto tra fratelli non è mai scontato, spesso a complicare le cose sono le dinamiche familiari come separazioni, divorzi, condizioni economiche poco agiate e diversi percorsi di vita.
Questo film mi porta a riflettere sul rapporto altalenante che ho sempre avuto con mio fratello, alti e bassi, distanze abissali dovute a diversi stili di vita, riavvicinamenti improvvisi.
È proprio nel momento del bisogno, immersi nelle difficoltà della vita che un fratello ed una sorella sono sempre pronti ad aiutarsi, a creare quel senso di famiglia indissolubile che li ha visti nascere.
A prescindere da ciò che la vita ci riserva credo si possa sempre contare sul rapporto di un fratello o di una sorella, nel momento in cui uno dei due risulti debole o bisognoso di aiuto l’altro sarà sempre pronto a tendere una mano in gesto d’aiuto e sarà il più forte, in quel momento, a dover comprendere per poter portare l’equilibrio necessario a provare quel  confortevole senso di famiglia.
La protagonista Giulia De Martino, pilota di 17 anni, arriva da una famiglia di campioni di corse automobilistiche, partecipa al Campionato GT, sotto la guida del padre Mario alla sua giovanissima età, poi qualcosa cambia e la sua vita si complica. Ricompare il fratello Loris (Stefano Accorsi), ex pilota dotato di un forte sesto senso per la guida.
Dovranno lavorare insieme e questo li porterà ad essere (o almeno provare ad essere) una vera famiglia.
Emozionante e toccante:
IL RAPPORTO DI DUE FRATELLI E LA LORO PASSIONE PER LO  SPORT


No Comments

Post A Comment