Seguimi Su

Instagram Feed

Maschera Contorno Occhi: quale scegliere ?!

Lo sapevate che il contorno occhi è una zona del volto priva di ghiandole sebacee e lo strato della pelle è ben tre volte più sottile rispetto a quella del resto del viso?!

L’effetto idratante e nutriente è fondamentale!
Ci sono quindi alcune regole da non dimenticare e sicuramente una di queste è applicare più volte a settimana una maschera contorno occhi.
Lo strato più superficiale della pelle, l’epidermide, necessita di coccole e nutrimento; mentre la parte sottostante più profonda, il derma, necessita di essere drenata.
Quali gesti quotidiani possiamo mettere in pratica per ottenere risultati benefici? Possiamo seguire queste piccole regole.

Come applicare la Maschera Contorno Occhi:
Per prima cosa MATTINA & SERA prendiamo una piccola quantità di prodotto ed applichiamola (sempre) con l’anulare (questo dito ha meno forza e riesce ad essere più delicato). Cominciamo dalla parte inferiore dell’occhio, nell’angolo interno e lisciando la pelle saliamo verso le tempie, fino all’angolo delle sopracciglia.
Un segreto è applicare il prodotto picchiettando leggermente per 30 secondi sulla piega della palpebra superiore e sotto l’arcata delle sopracciglia.
Invece, rispetto ad una normale crema, per la maschera contorno occhi, applichiamo abbondantemente il prodotto che con il passare dei minuti verrà assorbito dalla pelle. La parte eccedente andremo poi a rimuoverla con una velina.

Perché è importante applicare una maschera contorno occhi prima di andare al letto?
Durante la notte il ristagno dei liquidi può causare occhiaie, borse e gonfiori. Per questo motivo non dovrebbero mai mancare dei cosmetici dedicati alla routine notturna con principi attivi drenanti.

Per la maschera notte contorno occhi consiglio una texture ricca e cremosa con Vitamina A, Olio di Avocado e Acidi Grassi, la mia preferita ?!
Kiehl’s Creamy Eye Treatment with Avocado

Ps: potete seguirmi anche su Instagram @eglegraziani 

1 Comment
  • Businessonlinepharmacy
    Posted at 05:00h, 19 Settembre Rispondi

    Bel post, la mattina lavo il viso con acqua tiepida e uso il panno in microfribra, non uso saponi perché mi seccano la pellesuccessivamente spruzzo l”acqua idratante Johavé e poi una goccia di olio di jojoba nel siero che uso sia per il contorno occhi che per tutto il resto del viso. È buono e economico Omia siero argan+Q10, tempo di vestirmi ed è assorbito e anche il mio contorno occhi non è lucido, nonostante l”aggiunta di olio (contorno secco). Alla sera mi strucco partendo dagli occhi con un bifasico e poi ripulisco tutto il viso con latte detergente (So_bio étic det. latte d”asina), acqua idratante Johavé e poi olio di jojoba per il contorno occhi e per il resto del viso crema nutriente al latte d”asina sempre di So-bio étic. Scrub un paio di volte a settimana con zucchero e miele e poi maschera nutriente, mi piace molto Hydra bomb in conf azzurra. https://www.vetbizresourcecenter.com/

Post A Comment