Seguimi Su

Instagram Feed

Consigli di Make-Up by Serena Pangallo – “Il Fondotinta”

Scaled Image5
Buongiorno Bellezze !
È arrivato il momento della nuova rubrica a cura di  Serena Pangallo a propostito di Make-Up e consigli di cosmesi… potete scriverci qui per qualsiasi dubbio o domanda a cui Serena risponderà tempestivamente 😉
Buona Giornata
Baci baci
Il Fondotinta
 Questo cosmetico è una parte essenziale del trucco e del beauty di ogni donna. Se usato e scelto nel modo giusto può diventare il nostro migliore amico e chi di voi lo ha applicato almeno una volta ha visto apparire il proprio viso più luminoso e giovane.

Ne nomino due tipi perchè sono quelli più noti a tutte: il fondotinta liquido e il fondotinta in polvere.

Ogni tipo di pelle ha la propria base ideale, per esempio una pelle matura con molte rughe predilige un fondotinta molto liquido che non va a sottolineare maggiormente le rughe, mentre una pelle più giovane e liscia può supportare un fondotinta anche molto pesante e grasso.
È meglio quindi:
utilizzare un fondotinta in polvere su una pelle grassa
utilizzare un fondo idratante e liquido su una pelle secca

LA SCELTA DEL FONDOTINTA
L’incarnato degli occidentali può essere suddiviso in due tonalità, una tendente al giallo e una al rosa.
Come distinguerli  ?
Osservate le vene del polso portando il palmo delle mani verso l’alto:

– se le vene tendono al colore verde il vostro sottotono sarà giallo
– se  tendono al blu il vostro sottotono sarà rosa.

Una volta stabilito il sottotono tutto sarà piu semplice in quanto in commercio abbiamo fondotinta sui toni del beige e sui toni del rosa.

Per provare la tonalità da scegliere vi sconsiglio di farlo sul dorso della mano perchè la pigmentazione in questa parte del corpo non corrisponde a quella del viso. L’ideale sarebbe applicare una piccola quantità di prodotto tra il viso e il collo, sul bordo della mascella per intenderci; se vediamo che il colore si fonde perfettamente sulla nostra pelle il gioco è fatto! Questo non esclude che si possano prendere anche due tonalità e miscelarle insieme per raggiungere il colore ideale.

Ora resta solo l’applicazione: potete usare un pennello oppure una spugnetta morbida in lattice,  cominciate dalla fronte, proseguite sulle gote, arrivate poi sul mento prima da un lato del viso e poi dall’altro verso l’esterno.
NB: Ricordatevi di sfumare un po di prodotto anche sotto la mascella verso il collo.

Dopo aver applicato il fondotinta ricordatevi di incipriare la base soprattutto nella zona T : fronte naso e mento.”
Serena Pangallo

58 Comments

Post A Comment