Unghie a stiletto: ecco come realizzarle

1466765430_unghie-mandorla-430x357

Unghie a stiletto: i consigli più trendy per la tendenza di stagione

Le unghie a stiletto (unghie a punta per capirsi) sono molto glam quest’estate.

Sono proprio le star più famose del panorama musicale internazionale a essere state conquistate da questa tendenza per prime!

Non piacciono a tutti, possono risultare volgari o eccessive ma conferiscono un aspetto affusolato alle mani, valorizzandole. Nonostante tutto, però, la praticità non è il loro punto di forza e per la realizzazione necessita di una buona dose di manualità e pazienza.

Adele, Katy Perry e Lana Del Ray e ciò ha contribuito a “diffondere il verbo” un po’ ovunque.

Partiamo dal presupposto, se siete amanti della ricostruzione o del gel, che esistono unghie a stiletto pronte all’uso. Tutto sarà più semplice e veloce, non vi resta che scegliere chi realizzerà le vostre spettacolari unghie a stiletto.

Se, invece, non amate il gel e la ricostruzione potete seguire queste due fasi:

FASE 1:
Le vostre unghie dovranno essere lunghe, armatevi di lima (molto dura) e …

FASE 2:
Limate i lati della vostra unghia fino a formare una punta affusolata, per farlo però vi consiglio di non limare prima tutto un lato e poi tutto l’altro ma di farlo gradualmente per ottenere simmetria.

L’unghia a stiletto non è consigliata a chi ha un’ unghia che si spezza facilmente, fragile. Questo tipo di limatura (considerata la necessaria lunghezza dell’unghia) può essere effettuata su un unghia forte.

La tipologia di decorazione poi andrà ad influire sulla sobrietà e la raffinatezza dell’unghia a stiletto. Sceglierei un colore sobrio senza glitter o accessori vari.

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Related Posts

No Comments Yet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *